AWMS: rilasciata la nuova vista FLEX per gestire in maniera più semplice, precisa e flessibile l’allocazione delle risorse

La piattaforma per il workforce management nata in azzurrodigitale ed entrata nel gruppo Zucchetti, che gestisce ogni giorno più di 30.000 addetti e conta di clienti di reputazione internazionale dei settori più vari, annuncia il rilascio di AWMS Flex, una nuova funzionalità completamente innovativa, la cui parola d’ordine è appunto: flessibilità.

Stiamo parlando di AWMS, la soluzione che si occupa della gestione e ottimizzazione della forza lavoro negli stabilimenti produttivi e logistici attraverso l’utilizzo dell’intelligenza artificiale. La soluzione digital lean permette infatti di pianificare gli operai della fabbrica in tempo reale rispettandone le competenze, le limitazioni e le restrizioni e migliorando l’efficienza di tutta l’organizzazione. Tutte le decisioni di pianificazione vengono tracciate e condivise con i responsabili di linea che possono organizzare il loro lavoro in anticipo. Questo garantisce un miglioramento della cooperazione e della condivisione di informazioni nell’intera organizzazione.

 

Una gestione della pianificazione FLEX, ovvero flessibile, semplice e veloce

 

Lo sviluppo di una nuova funzionalità di AWMS è partito da una nuova necessità condivisa da diversi clienti. Molte aziende iniziavano infatti a chiedere se con AWMS fosse possibile gestire, oltre alle linee di assemblaggio su postazioni manuali, anche altre tipologie di reparti come per esempio quelli logistici oppure reparti con forte presenza di macchinari tecnologici, dove ogni singolo macchinario ha uno specifico programma produttivo e un set preciso di competenze richieste.

Proprio per far fronte a questa nuova necessità è stata sviluppata AWMS Flex, una nuova vista che permette all’utilizzatore di gestire in maniera più semplice, precisa e flessibile l’allocazione delle risorse, soprattutto per chi ha necessità di operare spostamenti frequenti senza dover rispettare vincoli temporali.

Tra le numerose novità della nuova vista c’è la  gestione della pianificazione degli ordini di produzione, analogamente a quanto si fa per le persone, attraverso un pratico drag&drop e la possibilità di associare la stessa persona su task diversi nello stesso momento.

 

 

Una soluzione in continua evoluzione: FreeStaff 2.0 e altri rilasci in arrivo

 

AWMS mette sempre al primo posto le esigenze dei suoi clienti. Questo significa anche evolvere all’evolversi di ogni nuova necessità delle persone e delle aziende che la utilizzano. Il team dichiara che nuovi ulteriori rilasci non tarderanno ad arrivare. 

Cosa aspettarsi dalle implementazioni future?

La prima novità riguarderà FreeStaff, la vista di AWMS che permette di vedere in maniera semplice e immediata dove sono pianificate le risorse, evidenziando i periodi in cui non sono stati allocati. Con FreeStaff 2.0, che verrà rilasciata a breve, sarà possibile pianificare direttamente da questa vista, assegnando le varie attività ad ogni persona.

Infine, è in arrivo un’ulteriore nuova vista che sarà basata su una homepage personale e dinamica per ogni utente, grazie alla quale ognuno potrà visualizzare in maniera immediata i KPI per lui più rappresentativi.

 

 

Accompagniamo le aziende verso la loro Digital Transformation!

Vuoi saperne di più?

Scopri i nostri percorsi di formazione o i nostri progetti di trasformazione digitale.

Oppure visita la pagina di AWMS (Advanced Workforce Management System), la piattaforma digitale per la gestione della forza lavoro negli stabilimenti

 

Leggi anche:

6 passi verso la digital transformation

Wpi e AzzurroDigitale: con la modalità agile la digitalizzazione manifatturiera si fa in sei settimane

Gestire supply chain globali nel mondo post Covid-19