Bosch Milano, AzzurroDigitale protagonista di “Rewriting blue collars management”

Bosch Milano, AzzurroDigitale protagonista di “Rewriting blue collars management”

La digital transformation può essere un’alleata delle persone, delle loro competenze, sicurezza e qualità della vita, in fabbrica e fuori. Ne sono un chiaro esempio le tre storie protagoniste dell’incontro “Rewriting blue collars management. Strumenti e competenze al servizio della performance”, l’8 maggio 2019 alla sede Bosch di Milano. Protagonisti che rispondono ai nomi di AzzurroDigitale, Link HR e Splt.

Jacopo Pertile, co-founder di AzzurroDigitale, ha presentato Advanced Workforce Management System (AWMS), una piattaforma SaaS, sviluppata da AzzurroDigitale, per la gestione e la pianificazione degli operai lungo le linee produttive. «L’obiettivo è quello di mettere la persona giusta al posto giusto e al momento giusto all’interno dello stabilimento» ha spiegato Pertile alla platea formata da una quarantina di plant manager e responsabili delle risorse umane.

Una soluzione già sperimentata alla Electrolux di Porcia, ma anche in fabbriche estere. «Stiamo lavorando per portarla entro la fine del 2019 in una trentina di stabilimenti produttivi – ha aggiunto Pertile – e di arrivare a oltre 350 nei prossimi tre anni». Anche grazie a player della consulenza come Ernst & Young, che supporta AzzurroDigitale per portare AWMS anche nel settore della logistica.

Veronica Lampreda, consulente di Link HR, ha spiegato come il responsabile delle risorse umane può diventare un promotore dell’innovazione tecnologica. «Link HR è in grado di aiutare le aziende alle prese con la trasformazione digitale per identificare le competenze – ha spiegato -, i gap e le persone che in azienda sono portatrici di competenze trasversali che saranno strategiche nei prossimi anni e su cui investire».

Di car pooling aziendale si occupa invece Splt, startup statunitense acquisita da Bosch. La piattaforma, ha spiegato il business developer Matteo Squillari, permette ai collaboratori di un’azienda aderente di condividere il viaggio verso il lavoro, generando benefici per l’ambiente, per l’organizzazione e per il personale.